Bruxelles (Belgio), Sneek (Paesi Bassi), 20/11/2018 - Poiesz Supermarkten di Sneek, nei Paesi Bassi utilizza da dieci anni un sistema di picking vocale per rifornire i suoi 70 punti vendita. Presso il centro di distribuzione centrale di Sneek, vengono preparati 480.000 pacchi ogni settimana con un massimo di 65 operatori, tutti simultaneamente connessi al sistema. Per aumentare l'efficienza nel picking degli ordini e al tempo stesso ridurre il rischio di errori, l'azienda ha adottato una nuova soluzione di picking vocale che non richiede addestramento. Il risultato: 15% di produzione in più, rischio di errori ridotto e tempi di apprendimento inferiori per i nuovi dipendenti.

Aggiornamento e miglioramento del picking vocale

Poiesz è un'azienda a conduzione familiare nata 95 anni fa da un piccolo negozio di alimentari, sviluppatosi fino a diventare una catena di supermercati che conta 70 punti vendita nella regione settentrionale dei Paesi Bassi. Tutti gli ordini dei punti vendita vengono preparati presso il centro di distribuzione centrale di Sneek, che utilizza la tecnologia di picking vocale. Due anni fa, l'azienda è passata a un sistema di picking vocale che non richiede addestramento. "Oltre ad aumentare la velocità di raccolta ordini e a ridurre il rischio di errori, desideravamo essere più flessibili e ridurre i tempi necessari per l'apprendimento con un sistema che non richiedesse addestramento", spiega Johan op den Dries, Application Manager per Poiesz. Altre caratteristiche funzionali chiave della nuova soluzione sono il software standard che non richiede personalizzazione, le buone prestazioni ottenute nel riconoscimento dei comandi vocali, l'integrazione con il sistema WISE WMS esistente di Poiesz, l'affidabilità dell'hardware e il breve tempo di risposta richiesto tra software e utente.

ZetesMedea Voice optimises order picking processes
 

Facilità d'uso e praticità

Dopo aver verificato le opzioni esistenti sul mercato e avere operato una selezione iniziale, Poiesz ha ristretto la cerchia a quattro potenziali fornitori, che sono stati quindi valutati nel dettaglio, anche con visite presso i loro clienti. "La praticità e la facilità d'uso sono state per noi fattori decisivi nella scelta di Zetes", commenta Op den Dries. L'intero team del progetto si è dichiarato entusiasta. Ci siamo quindi seduti assieme a Zetes per analizzare il nostro processo di picking degli ordini ed evidenziare i potenziali miglioramenti, tra cui la necessaria integrazione nel sistema WMS e la scelta del nuovo hardware.

ZetesMedea Voice con integrazione WMS

Poiesz Supermarkten has implemented ZetesMedea Voice

In Poiesz, tutti i prodotti ordinati dai punti vendita vengono prelevati dal magazzino utilizzando il metodo noto come "semi-batch", con uno o due pallet. La logica aziendale alla base del WMS tiene conto sia del percorso ottimale dal centro di distribuzione che del tipo di caricamento dei pallet. "Per primi vengono sempre prelevati gli oggetti più pesanti, che vengono posti sul fondo, ad esempio le casse di bevande. In questo modo si ottimizza il caricamento dei pallet", spiega Op den Dries. "Non desideriamo sovraccaricare i nostri pallet, per non renderli troppo pesanti per gli autisti e le filiali. Successivamente aggiungiamo i prodotti più leggeri, per sfruttarne la massima capacità. Per sfruttare al meglio la logica aziendale nel nostro sistema WMS esistente e ottimizzare i tempi di risposta, ZetesMedea Voice è stato integrato nel WMS direttamente anziché tramite un livello intermedio".

 

In media, ogni settimana vengono preparati circa 480.000 pacchi da circa 65 operatori connessi al sistema simultaneamente con i terminali Zebra WT41N0 e le cuffie HS2100. "Dopo un periodo iniziale di utilizzo di ZetesMedea Voice, la velocità di picking degli ordini è aumentata di circa il 15%", afferma Op den Dries. "Inoltre, il tasso di errore nelle operazioni è ora inferiore allo 0,3%, mentre il tasso di riconoscimento errato da parte del software è inferiore al 2%". Nelle fasi iniziali è emerso che l'uso dell'hardware scelto per il picking presentava diversi problemi. Tuttavia, Poiesz si è sempre affidata a Zetes per trovare una buona soluzione, che alla fine ha dato i risultati sperati.

Increases order picking efficiency
 

"Dopo l'introduzione di ZetesMedea Voice, la nostra velocità di picking degli ordini è aumentata di circa il 15%". Johan op den Dries, Application Manager presso Poiesz

Ottimizzazione continua dei processi

Il mondo dei supermercati è un ambiente altamente competitivo i cui attori sono alla costante ricerca di modi per ottimizzare i processi interni ed esterni. A tale scopo Poiesz collabora con tutti i suoi fornitori. "I nostri report interni che mostrano i dati provenienti dal sistema WMS e da ZetesMedea Voice ci offrono informazioni dettagliate sulla preparazione degli ordini, consentendoci di istruire i nostri dipendenti in modo più efficace e migliorandone la produttività", afferma Op den Dries. "In futuro, Poiesz intende continuare a monitorare il processo di picking degli ordini e a ottimizzarlo ulteriormente dove necessario".

Modular Content

Contattaci per saperne di più sulle nostre soluzioni di esecuzione logistica