EPC Group

Il Gruppo EPC, specializzato in esplosivi per uso civile, assicura il rispetto della regolamentazione europea in materia, grazie alla completa tracciabilità dei suoi prodotti dalla produzione alla consegna, con tre soluzioni Zetes: ZetesAtlas, ZetesMedea e ZetesOlympus.

Obiettivi

  • Adeguamento alle normative europee
  • Marcatura e tracciabilità completa dei singoli prodotti
  • Interoperabilità con i sistemi di partner, fornitori e clienti

Soluzioni

  • ZetesAtlas per la marcatura delle singole unità di esplosivo
  • ZetesMedea per l'ottimizzazione e l'esecuzione dei processi logistici
  • Modulo ZetesChronos per prove di avvenuta consegna
  • ZetesOlympus per tenere traccia di tutti gli eventi logistici relativi ai prodotti
  • MCL™ Mobility Platform per la gestione in tempo reale e l'aggiornamento di tutte le flotte di terminali mobili

Risultati

  • Marcatura e tracciabilità completa dei singoli prodotti
  • Armonizzazione dei processi logistici nei 53 depositi in Europa
  • Qualificazione e responsabilizzazione del personale

Rispetto e sicurezza dei processi di consegna

Il Gruppo EPC è specializzato nella produzione, stoccaggio, distribuzione ed impiegodegli esplosivi per uso civile. Il Gruppo è stato fondato in Francia nel 1893 e opera attualmente in tutto il mondo. Dal 1° aprile 2015, EPC ha dovuto conformarsi alle due nuove normative europee introdotte nel settore che impongono l'obbligo di tracciabilità dei prodotti a livello di singola unità lungo tutta la supply chain.

In precedenza il gruppo, che conta in Europa sette stabilimenti produttivi e 53 depositi, aveva garantito la tracciabilità dei prodotti mediante la gestione del numero di lotto. Era infatti richiesta la tracciabilità essenzialmente sulla base delle quantità prodotte. Per rendere possibile la tracciabilità globale a livello di unità in tutti i processi logistici, EPC ha dovuto riorganizzare l'intera attività.

Era necessario individuare un partner in grado di implementare una soluzione per la tracciabilità a livello di singola unità lungo l'intera la catena di distribuzione , in tutta Europa.

Questo compito è stato affidato a FAQ Logistique Conseil, società di consulenza nominata dal Gruppo EPC per gestire questo progetto internazionale. "Abbiamo iniziato conducendo una verifica completa delle sedi europee, per comprendere nel dettaglio i loro processi. Sebbene tutti fossero accomunati dagli stessi obiettivi, le procedure adottate erano diverse da un paese all'altro", spiega Carmen Neira, funzionario di FAQ Logistique Conseil. È stata quindi stilata una specifica dettagliata da presentare al mercato. Zetes ha saputo rispondere positivamente a ogni richiesta del Gruppo EPC. "Zetes ha soddisfatto i requisiti in termini di copertura geografica, competenze tecniche, e funzionalità dell'architettura", afferma Carmen Neira.

Marcatura dei singoli prodotti e aggregazione dei dati di produzione

Per garantire la completa tracciabilità a livello di unità, sei linee di produzione sono state dotate della soluzione ZetesAtlas per una precisa esecuzione del packaging. La soluzione gestisce la marcatura e la serializzazione a livello di singolo imballaggio : prodotto, scatola e pallet. Ogni prodotto, di qualsiasi dimensione, dispone ora di un Datamatrix con un numero di serie univoco che lo rende identificabile per tutta la sua vita utile.

Oltre all'identificazione, ZetesAtlas gestisce anche l' aggregazione e il controllo dei dati in tempo reale , una fase essenziale per assicurare la tracciabilità a livello di singole unità. Per il Gruppo EPC, questa prima fase è stata portata a termine in tempi molto brevi, con un impatto minimo sulla produzione: "Zetes ha compreso e soddisfatto le esigenze di produzione, rispettando i nostri programmi", afferma EPC.

Tracciabilità a livello di singoli prodotti in tutti i processi logistici

Una volta prodotti, marcati, identificati e aggregati gli esplosivi, questi vengono smistati nei 53 depositi del Gruppo EPC, dove la soluzione di logistica ZetesMedea continua a garantire la tracciabilità . A questo scopo, gli operatori sono stati muniti di terminali mobili in grado di registrare i prodotti in ciascuna fase della filiera. Inizialmente, la soluzione gestisce la ricezione dei prodotti e la loro collocazione nei magazzini. Oltre al magazzino, ZetesMedea è in grado di gestire anche la preparazione degli ordini e la spedizione. ZetesChronos, soluzione di POD (proof of delivery) assicura la tracciabilità dal caricamento dei prodotti sui veicoli fino alla consegna al cliente finale grazie a una prova registrata dell'avvenuta consegna (firma del cliente sui terminali per il trasferimento di responsabilità). La prova di avvenuta consegna non è richiesta dalle nuove normative europee, ma consente al Gruppo EPC di garantire ai clienti conformità e sicurezza nelle consegne.

La catena di informazioni non viene mai interrotta. Tutti gli eventi di gestione logistica sono tracciati e registrati, anche il flusso dei resi. Per motivi di sicurezza, il Gruppo EPC ha spesso necessità di recuperare prodotti non utilizzati dai clienti entro la scadenza temporale prevista. Qui entra in gioco di nuovo ZetesMedea, che gestisce il processo di reso e il facile reinserimento dei prodotti in magazzino.

Infine, per poter rispondere rapidamente e facilmente a eventuali richieste di informazioni da parte delle autorità pubbliche, il Gruppo ha scelto ZetesOlympus Track & Trace, un portale sicuro per la gestione e la tracciabilità delle attività in ogni momento della vita del prodotto. Si tratta di uno strumento in grado di richiamare tutti gli eventi logistici di ciascun prodotto in modo da soddisfare l'obiettivo di tracciabilità totale.

Un'infrastruttura tecnologica per soddisfare i requisiti di tracciabilità del Gruppo EPC.

Oltre alle diverse soluzioni integrate da Zetes per rispondere ai requisiti normativi, il Gruppo EPC ha particolarmente apprezzato la base tecnologica fornita da Zetes. È stato infatti possibile implementare rapidamente 350 terminali mobili e le relative applicazioni in 53 depositi. "La flessibilità della MCL™ Mobility Platform, che gestisce l'intero parco terminali in tutte le 53 sedi europee, ha svolto in questo caso un ruolo decisivo e determinante", conferma il Gruppo EPC.

Conseguenze positive sui processi produttivi e logistici

L'adeguamento alla normativa europea ha permesso al Gruppo EPC di passare dalla tracciabilità dei lotti alla tracciabilità totale. Ciò ha contribuito a migliorare le competenze del personale, addestrato all'uso delle nuove tecnologie e da esse guidato nel proprio lavoro. Inoltre, dall'installazione delle soluzioni Zetes, il Gruppo EPC ha riscontrato anche un miglioramento della qualità dei processi di produzione.

Oltre alla tracciabilità completa, la soluzione Zetes ha permesso al gruppo di armonizzare tutti i processi logistici in tutti i paesi europei in cui opera, con un conseguente miglioramento del servizio per il cliente finale. "Ciò che ci ha colpito maggiormente di Zetes è stata la sua esperienza nel campo della tracciabilità dei singoli prodotti, oltre all'impegno dimostrato dal suo team di assistenza" conclude il Gruppo EPC. Il passo successivo? Implementare queste soluzioni presso le sedi del Regno Unito.

Zetes ha soddisfatto i nostri requisiti in termini di copertura geografica, competenze tecniche, e funzionalità dell'architettura.

Carmen Neira, funzionario di FAQ Logistique Conseil

Ciò che ci ha colpito maggiormente di Zetes è stata la sua esperienza nel campo della tracciabilità dei singoli prodotti, oltre all'impegno dimostrato dal suo team di assistenza.

Charles-Ernest Armand, Direttore Amministrativo e Finanziario del Gruppo EPC