La visibilità end-to-end sulla supply chain è considerata un obiettivo di urgente conseguimento dalle più grandi aziende del settore retail, alle prese con una crescente complessità e aspettative dei clienti sempre più pressanti.

La visibilità end-to-end sulla supply chain è considerata un obiettivo di urgente conseguimento dalle più grandi aziende del settore retail, alle prese con una crescente complessità e aspettative dei clienti sempre più pressanti.

Secondo uno studio pubblicato dall’Aberdeen Group nel 2013: “Per una supply chain ben funzionante e reattiva è necessaria una precisa sincronizzazione tra domanda e offerta, oltre a un’opportuna orchestrazione dei tre flussi del commercio, ovvero la circolazione di merci, informazioni e fondi, con un numero sempre maggiore di partner di logistica e commerciali che coprono ampie aree globali.

“È necessario poter disporre di una buona visibilità sulla supply chain, definita come la consapevolezza e il controllo di informazioni specifiche su ordini e spedizioni, quali attività di trasporto, logistica e gli stati di eventi e scadenze.

Scarica il report